Gianni Nazzaro

Gianni Nazzaro canta le canzoni de "La Canzonetta"

Nella sua lunga e gloriosa discografia, Gianni Nazzaro (Napoli, 27 ottobre 1948), ha inciso numerose canzoni della Casa Editrice "La Canzonetta": 1) Triste autunno (Soricillo-Iglio); 2) Sulo pe mme e pe tte (De Caro-Duyrat-Festa); 3) In fondo ai sogni miei (Reverberi-Gaiano-Podestà); 4) Solo noi (Mastrominico-Amendola-Campassi-Iglio); 5) Una donna come te (Mastrominico-Genta-Campassi-Iglio); 6) Incontri d'estate (Felice Apolloni); 7) Me la portano via (Mastrominico-Monetti-Iglio); 8) Dicitencello vuie (Fusco-Falvo); 9) Nuttata 'e sentimento (Cassese-Capolongo); 10) Malafemmena (Totò - Antonio De Curtis); 11) Lusingame (Taranto-Festa); 12) Reginella (Bovio-Lama); 13) Se dovessi perderti (nel 33 giri del 1972 "Gianni Nazzaro" e ristampata in numerose raccolte); 14) La pioggia sui vetri (Rutigliano-Caravaglios-Monetti-Genta).

Gianni Nazzaro canta Non lo dici mai

Nella sua lunga e gloriosa discografia, Gianni Nazzaro (Napoli, 27 ottobre 1948), ha inciso numerose canzoni della Casa Editrice "La Canzonetta".

Gianni Nazzaro canta In fondo ai sogni miei

Nella sua lunga e gloriosa discografia, Gianni Nazzaro (Napoli, 27 ottobre 1948), ha inciso numerose canzoni della Casa Editrice "La Canzonetta".

Gianni Nazzaro canta Me la portano via

Nella sua lunga e gloriosa discografia, Gianni Nazzaro (Napoli, 27 ottobre 1948), ha inciso numerose canzoni della Casa Editrice "La Canzonetta".

Gianni Nazzaro "Buddy" canta Triste autunno

Nella sua lunga e gloriosa discografia, Gianni Nazzaro (Napoli, 27 ottobre 1948), ha inciso numerose canzoni della Casa Editrice "La Canzonetta".