Beniamino Gigli

Beniamino Gigli canta le canzoni de "La Canzonetta"

Il popolare tenore Beniamino Gigli (Macerata, 20 marzo 1890 - Roma, 30 novembre 1957), nella sua lunga e gloriosa carriera artistica, ha inciso diverse canzoni della Casa Editrice Musicale "La Canzonetta": 1) 

Beniamino Gigli canta Sentinella

Il popolare tenore Beniamino Gigli (Macerata, 20 marzo 1890 - Roma, 30 novembre 1957), nella sua lunga e gloriosa carriera artistica, ha inciso diverse canzoni della Casa Editrice Musicale "La Canzonetta".

Beniamino Gigli canta Dicitencello vuie

Il popolare tenore Beniamino Gigli (Macerata, 20 marzo 1890 - Roma, 30 novembre 1957), nella sua lunga e gloriosa carriera artistica, ha inciso diverse canzoni della Casa Editrice Musicale "La Canzonetta".

Beniamino Gigli canta Senza nisciuno

Il popolare tenore Beniamino Gigli (Macerata, 20 marzo 1890 - Roma, 30 novembre 1957), nella sua lunga e gloriosa carriera artistica, ha inciso diverse canzoni della Casa Editrice Musicale "La Canzonetta".

Beniamino Gigli canta 'Na sera 'e maggio

Il popolare tenore Beniamino Gigli (Macerata, 20 marzo 1890 - Roma, 30 novembre 1957), nella sua lunga e gloriosa carriera artistica, ha inciso diverse canzoni della Casa Editrice Musicale "La Canzonetta".